Miriam

di Simona Mafai, sorella di Miriam ed ex parlamentare Solo ora, a quasi due anni dalla morte, posso scrivere qualche riga su mia sorella Miriam. Sul nostro legame fortissimo. La nostra vicinanza e il nostro affetto si sono sempre integrati con la comune passione politica, vissuta a livelli e in ambienti diversi, ma ugualmente intensa e mai disconnessa dalla vita personale di ciascuna; una passione che ha attraversato e si è ...

Continue reading

Per Miriam Mafai

(Un ricordo di Piergiorgio Paterlini, scrittore e giornalista) Miriam e io abbiamo vissuto alcuni pochi intensissimi momenti in questo universo, abbiamo cioè condiviso concretamente pezzettini di tempo e di spazio come lo percepiamo quotidianamente, ma abbiamo vissuto insieme e più a lungo anche in un universo parallelo, più misterioso, più affascinante, non meno reale. Ho conosciuto Miriam a Bologna, nel 1979. Avevo 25 anni e il caso e la necessità (la mia, ...

Continue reading

I turbamenti del PD, la risata di Miriam

Di Maria Teresa Meli, giornalista del Corriere della Sera. Mi (ci) è mancata molto. Non era lì a rivelare, con la sua risata esagerata e squillante, la pochezza e l'ipocrisia del gruppo dirigente del Partito Democratico. Non era lì a regalarmi, con poche e caustiche parole, l'epitaffio per il PD che dovevo descrivere nel mio articolo. Credo che persino lei, con tutte le sue infinite riserve di ironia e di conoscenza ...

Continue reading

Perché l’Italia non può uscire dall’Euro

Di Marcello Messori, economista ed editorialista del Corriere della Sera. 1. Per vari anni ho avuto il privilegio di essere uno degli “amici-economisti” di Miriam Mafai e di essere, quindi, sottoposto alle sue domande - curiose e laiche - rispetto a un mondo che le sembrava chiuso in un linguaggio non soltanto tecnico (cosa che avrebbe capito e apprezzato senza riserva) ma anche – e soprattutto – un po’ troppo elusivo (cosa di ...

Continue reading

La famiglia? No, le famiglie

Di Alessandro Capriccioli, blogger su Libernazione e Metilparaben. La famiglia è sacra, in un paese come il nostro. Ma ci sono casi nei quali è opportuno gettare questo principio alle ortiche. La citazione è del 1966: e guarda caso è tratta da un articolo di Miriam Mafai. Varrebbe la pena di rifletterci un attimo, oggi, mentre il femminicidio imperversa (perché imperversa, al di là di ogni ragionevole dubbio), il dibattito sulla questione infuria e copiose ...

Continue reading

Coltivare la libertà

Di Paola Concia. Un anno fa ci salutava Miriam Mafai, dicendo: "Ciao ragazzi e ragazze, vi saluto, ho fatto tutto quello che era nelle mie umane possibilità per rendere migliore questo paese, ho fatto quello che ho desiderato nella vita, sono stata una donna felice e libera, un esempio per tante e tanti, ho vissuto grandi passioni, momenti esaltanti e importanti della storia di questo paese, da protagonista, me ne ...

Continue reading

Togliersi gli occhiali di ieri

Di Alessandro Gilioli, Caporedattore del sito de L'Espresso e blogger di Piovonorane. «C'è un momento, nella storia degli uomini, delle famiglie e dei partiti nel quale bisogna dimenticare se non uccidere il padre, un momento nel quale l'eredità che egli ci ha lasciato appare troppo pesante, forse un impaccio per chi voglia procedere per la sua strada. Un partito oggi non può sottrarsi oggi al compito di ridisegnare le istituzioni ...

Continue reading

Miriam Mafai, ebrea, atea, materialista, comunista, a passo di fanfara, una risata unica

Donne così come fu Miriam Mafai, ebrea, atea, materialista, comunista, ilare, severa, sbrigativa, dolce di cuore e con un’affettata durezza di testa, donne così i ragazzi di questi anni non ne incontrano più. Nell’altro mondo impossibile in cui fu concepita e partorita, il 1926, abitavano i suoi genitori, il pigro e romano Mario Mafai, pittore goyesco e sua moglie Antonietta Raphael, pittrice e scultrice di grazia e colori, con ...

Continue reading

Così salvammo quei bambini

  IL RICORDO Nell'inverno tra il 1945 e il 1946 a Roma si pativano il freddo e la fame, si viveva di miseria e di espedienti. Cassino, invece, non esisteva più e i piccoli sopravvivevano a stento nelle grotte e fra le macerie di MIRIAM MAFAI     Questo è l'ultimo articolo scritto da Miriam Mafai per Repubblica, il 2 febbraio scorso, all'interno di un Diario dedicato alle emergenze. "Ma Cassino non esiste più...", ...

Continue reading

Miriam Mafai. Di sinistra, ma autorevole

Qualche anno fa, dottamente, e con un certo divertimento, Miriam Mafai discusse con Vittorio Foa e Alfredo Reichlin sul “silenzio dei comunisti” – e ne seguì apposito libretto Einaudi, e ne conseguì apposito spettacolo teatrale con regia di Luca Ronconi. “Chi è stato comunista – disse Miriam – si è allenato a rispettare il silenzio e a mantenerlo quando gli viene richiesto”. Per fortuna, sua e nostra, sono diversi decenni che Miriam ha perso l’...

Continue reading